Morfodinamica embrionale

Aggiornato il: mag 19

Ordine e orientamento accompagnano il corpo umano per tutta la vita come funzioni della nostra integrità e capacità di auto-regolazione. Questo inizia nell’embrione e possiede un legame omologo con il corpo adulto. Una delle funzioni fondamentali dell’essere è la capacità di orientarsi in rapporto al tempo e allo spazio e tale rimane per tutta la vita. L’orientamento si accompagna alla simmetria (Shea 2007).

Da un punto di vista morfo-fisiologico, lo sviluppo umano iniziale può essere diviso in diverse fasi. Quando l’orologio biologico inizia a lavorare, l’intero organismo è coinvolto in un lungo processo. Questo avviene nei movimenti di flessione così come nei movimenti di estensione. Gli sviluppi morfologici spesso mostrano dinamiche opposte nelle differenti fasi. La loro osservazione chiarisce le differenti dinamiche dei processi.

Durante la prima settimana di sviluppo, quando lo zigote si sviluppa in una morula, l’embrione cresce verso l’interno intorno al suo fulcro in un processo morfodinamico di divisione. Nella seconda settimana, dopo l’annidamento, si espande verso l’esterno a partire dal suo fulcro per formare il trofoblasto. Nella terza settimana i cambiamenti morfologici sono concentrati nel disco germinativo. Quando il disco trilaminare è costituito, il processo di sviluppo diventa nuovamente centripeto; si evidenziano per la loro posizione centrale nel corpo dell’embrione l’invaginazione e formazione del mesoderma. All’inizio della quarta settimana l’embrione, prima piatto, attraversa un periodo di flessione ripiegandosi in avanti per giungere ad una fase di estensione, durante le ultime settimane della fase “animale”, quando si retroflette per prepararsi alla stazione eretta.

In osteopatia i movimenti verso l’interno/esterno si possono ricondurre ai movimenti di flessione ed estensione che attraverso le mani vengono percepiti dall’operatore in qualunque parte del corpo. E’ un respiro, un movimento pulsante, una contrazione ed espansione ritmica, un processo intrinseco che origina ancora prima del concepimento per continuare poi nell’embrione.




3 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti